Ricorso risarcimento danni abuso precari – scatti anzianità e ricostruzione di carriera

0
143

Tale ricorso è diretto al personale docente ed ATA precario e/o immesso in ruolo negli ultimi 10 anni solari (limite temporale di prescrizione delle controversie devolute al Giudice del lavoro) precedenti alla data di presentazione del ricorso.
I requisiti necessari per la presentazione del ricorso sono: almeno 36 mesi di supplenza su posto vacante/disponibile, cioè su nomina conferita da qualsiasi Dirigente (Scolastico, Scuola Polo o dell’UAT); sono conteggiabili quindi nomine al 31/8, 30/6 e fino all’avente diritto e supplenza breve (minimo 180 gg).
I 36 o più mesi non devono essere necessariamente consecutivi, ma devono essere stati raggiunti negli ultimi 5 anni solari. Presumibilmente sarà possibile presentare il ricorso anche se la nomina è stata conferita su posto non intero.
Il ricorso è finalizzato a ricostruire la carriera del docente per intero.

Per fissare un appuntamento con nostri i legali o per maggiori informazioni, invia una mail al seguente indirizzo: avvocati.associazione.aida@gmail.com